Perché il potassio e il magnesio sono necessari all’uomo?

Molto spesso, cercando di resistere ipoavitaminosi e ai raffreddori stagionali, corriamo in farmacia per le vitamine, ma dimentichiamo una mancanza di minerali. E ci sbagliamo. Perché la mancanza di alcuni minerali influisce sulla nostra salute. In questo articolo parleremo di potassio e magnesio – perché il loro ruolo nel nostro corpo è più che significativo.

L’importanza del potassio e magnesio

Il potassio è un componente attivo del nostro corpo, la sua funzione è enorme. Il potassio stimola sano funzionamento di tutto l’organismo, è un componente di equilibrio salina, il regolatore dell’equilibrio acido-basico del sangue, equilibrio liquido interstiziale, partecipa al trasferimento degli impulsi nervosi, aiuta ad alleviare il gonfiore; attiva i fermenti.

Magnesio è la componente minerale che partecipa nel trasporto e utilizzazione dell’energia che si accumula nel corpo umano. Alle funzioni di questo elemento dovrebbe anche essere attribuita la regolazione della membrana cellulare e trasporto transmembrano di calcio e di sodio. Magnesio è fattore anti-stress, così come rallenta il processo di eccitazione del sistema nervoso centrale, riduce la sensibilità dell’organismo umano ai fattori distruttivi esterni. Il magnesio è anche attivo nella produzione di energia, assimilazione del glucosio, la sintesi delle proteine.

Questi due microelementi agiscono attivamente in simbiosi. Nel nostro organismo questi elementi svolgono le seguenti funzioni:

  • regolano i processi metabolici del muscolo cardiaco;
  • forniscono l’elasticità delle pareti dei vasi sanguigni e la stabilità di frequenza di impulso cardiaco;
  • normalizzano il metabolismo del miocardio, la funzione di frequenze;
  • prevenire l’insufficienza cardiaca;
  • normalizzano la viscosità del sangue;
  • aiutano a recuperare il corpo dopo aver sofferto di malattie del sistema cardiovascolare (insufficienza cardiaca, infarto miocardico);
  • avvertono l’insorgenza di coaguli di sangue.

In tal caso, se l’organismo di un uomo soffre di una grande mancanza di oligoelementi di cui sopra, possono sviluppare tali malattie dell’apparato cardiovascolare come spasmi del muscolo cardiaco, aritmia, sindromi dolorose, disturbi del miocardio e altri.

Fonti di potassio e magnesio

La mancanza di microcomponenti nell’organismo si sente a poco a poco. Ma una significativa mancanza di questi elementi nell’organismo umano può portare a molti problemi di salute, in particolare – malattie dell’apparato cardiovascolare. Il modo migliore per evitare questo tipo di problemi è il consumo di alimenti contenenti una notevole quantità di potassio e magnesio. In questo modo, per la prevenzione del deficit di sopraddetti microelementi, gli esperti raccomandano di consumare tali prodotti:

Fonti di potassio

  • cavolo;
  • anguria;
  • arancia;
  • lenticchie;
  • batata;
  • avocado;
  • zucca acorn;
  • spinaci;
  • banane;
  • noci;
  • salmone selvatico;
  • melagrana;
  • latte di cocco;
  • fagioli bianchi;
  • prugne secche;
  • cereali.

Fonti di magnesio

  • spinaci;
  • fagioli germinati;
  • lamiera di barbabietole;
  • fagioli neri;
  • fagioli di lima;
  • bulgur;
  • anacardi;
  • cavolini di bruxelles;
  • broccoli;
  • pesce merluzzo;
  • banane;
  • alghe di mare;
  • avocado;
  • albicocche secche;
  • gamberi;
  • semi di zucca;
  • mandorle;
  • soia.

Quando sarebbe opportuno aumentare il dosaggio di potassio e magnesio?

A volte l’organismo umano sente l’estrema necessità di questi microelementi. Le cause possono essere diverse:

  • straordinarie sforze fisiche, attività sportive;
  • duro lavoro regolare;
  • problemi psico-emotivi, apatia, stress a breve e a lungo termine, depressione.

Vale la pena di prendere in considerazione anche la disfunzione erettile, quando magnesio e potassio sono mal digeriti o l’organismo li ottiene di sopra della norma.

A proposito: nel giorno abbiamo bisogno di: potassio –massimo di 5000 mg, magnesio – fino a 500 mg.

Vale la pena di discutere la necessità di questi minerali con il terapeuta nei seguenti casi:

  • sudore superiore alla norma – l’attività fisica, il clima caldo, il lavoro fisico, attività sportive;
  • la violazione di consumo cali e magnesio nell’apparato digerente: si manifesta con una sensazione di bruciore di stomaco, nausea, sensazione di amaro in bocca, pesantezza allo stomaco, flatulenza, eruttazione;
  • malattie dell’apparato digerente;
  • uso della contraccezione ormonale;
  • diabete mellito e altri tipi di disfunzioni del metabolismo.

In quali casi sono prescritti farmaci di potassio e magnesio?

Spesso l’aumento della dose del consumo di potassio e di magnesio è associato con i problemi del sistema cardiovascolare, nonché con il trattamento e la prevenzione di tali disturbi:

  • aritmia;
  • cardiosclerosi, aterosclerosi;
  • insufficienza cardiaca;
  • disturbi del tono delle pareti dei vasi sanguigni;
  • variazione della massa di sangue circolante;
  • squilibrio di ioni;
  • cardiopatia ischemica;
  • disturbi del metabolismo del muscolo cardiaco;
  • stenocardia;
  • ipertensione arteriale;
  • ictus, infarto.

Se la mancanza di questi microelementi non è possibile ridurre con la dieta equilibrata, i medici raccomandano dei farmaci, il cui elenco Le fornirà un terapeuta durante la visita.

Di fronte a una scelta dei farmaci e complessi vitaminici vale la pena di consultare un medico, lui Le aiuterà a scegliere il farmaco che si adatta individualmente a Lei.

Medication.

Share